Cuse ti' Fonì tu Gricu
Ascolta la voce del grico
Medico: Artena èkhi tòsse medecìne
Ma efsèri pos ène, Ma sai com'è,
mia forà an en ìstike kalò: una volta se non stavi bene
addiuffurtùna. no si sapeva come poteva venire,
Artena èkhi tòsse medicìne adesso ci sono tante medicine,
ce depòi en e' ka tròi manekhò àkho, e poi non è si mangiano solo piselli,
manekhò rècce. soltanto frise d'orzo.
Ndè, ma lèune ka ìtta pràmata enna ta fàne No, ma dicono che quelle cose le devono mangiare
ka ekànnu kalò. perché fanno bene.
Ma ekànnu kalò Ma fanno bene
mòtti èkhi i pressiùna afsilì, quando hai la pressione alta,
motti èkhi triklicèridi, kolesterolo. quando hai i trigliceridi, il colesterolo.
Ma tòa pùru avastùsane cia ce Ma in passato quelle cose pure le avevano e
eh... Eh..
E' ta metrùsane. no le misuravano.
Eh, Eh,
En ìkhe tìpoti dè! Non c'era niente, no!
ka ìtta pràmata, ìtta pràmata Che quelle cose, quelle cose
ka tòsson efsofùsane, che all'improvviso morivano,
en ìan debolùccia, non erano debolucci?
però cìa ìkhan na fàne però quelle cose dovevano mangiare
ce e' tos kànna kalò, e non gli facevano bene,
àrtena invece lèune ka us kànnu kalò. adesso invece dicono che (gli) fanno bene.
E' ndeveru? E' vero?
Si può iniziare la riproduzione del brano dal rigo desiderato, cliccandovi sopra.
2012-2021
© www.rizegrike.com